Isole Vergini Britanniche

Le Isole Vergini Britanniche (BVI) sono una colonia della Corona Britannica e comprendono circa 40 isole. Sono situate nel Mar dei Caraibi a circa sessanta miglia a est da Porto Rico. L’isola principale dell’arcipelago è Tortola, la cui capitale è Road Town. In base alla Costituzione del 1976, le BVI sono indipendenti dal Regno Unito, fatta eccezione per gli affari esteri, la difesa, la sicurezza interna, i servizi civili e l’amministrazione della Giustizia per i quali il Regno Unito ha mantenuto la responsabilità.

Le Isole Vergini Britanniche, oltre all’agricoltura, basano la loro economica sul turismo e sulla presenza di società offshore. Circa mezzo milione di aziende estere (società e banche), nel corso del ventennio passato, hanno optato per registrasi o aprire appositi sportelli e uffici all’interno della relativa giurisdizione; ciò soprattutto per la bassa imposizione fiscale attuata ed, in particolare, per l’assenza di norme e misure restrittive di controllo sul versante delle transazioni finanziarie.

Il sistema fiscale italiano, col Decreto Ministeriale 04/05/1999, ha inserito le Isole Vergini Britanniche tra gli Stati o Territori aventi un regime fiscale privilegiato, nella cosiddetta Lista nera, ponendo quindi limitazioni fiscali ai rapporti economico commerciali che si intrattengono tra le aziende italiane ed i soggetti ubicati in tale territorio. Gli Stati Uniti d’America, invece, nel luglio 2010, per il tramite dei governatori della Federal Reserve o dei responsabili dei diversi organi e istituti federali hanno stipulato con la Commissione Finanziaria delle Isole Vergini Britanniche un accordo (cosiddetto gentleman agreement) per un scambio d’informazioni di carattere fiscale e finanziario.

Le BVI sono un centro offshore internazionale riconosciuto.

Molte altre giurisdizioni offshore si sono basate sulle leggi delle BVI per redigere le proprie leggi corporative.

Società Vergini Britanniche ideale per :

  • Uomini d’affari
  • Commercio via Internet (E-Commerce)
  • Consulenti / Consiglieri
  • Aziende internazionali
  • Diritti di proprietà intellettuale
  • Per la custodia dei beni mobili e immobili
  • Ai fini della successione

Principali caratteristiche :

Tipo di società Azienda (BC)
Legislazione è Autorità La BVI Financial Service Commission è l’autorità di riferimento e le imprese sono regolamentate ai sensi del “Business Companies Act 2004″.
Informazioni pubblicate relative ai direttori della compagnia Non esiste un registro pubblico dei dirigenti della compagnie.
Riservatezza Le BVI offrono un alto livello di privacy e anonimato
Obblighi contabili Nessun obbligo di contabilità / reporting
Tassazione Nessuna tassa di qualsiasi tipo
Divisa standard US$
Tempi per la costituzione Le Isole Vergini Britanniche hanno un veloce ed efficiente Ufficio del Registro
Stabilità Giurisdizione stabile con ottima reputazione
Comunicazioni Buoni mezzi di comunicazione
Fuso orario Comodo fuso orario: GMT -4
Necessità di segreteria No
Basi del Sistema legale Uso del Common Law
Capitale da versare Nessun requisito di capitale versato
Numero minimo di direttori/ azionisti Minimo di 1 Direttore / Azionista
Azioni al portatore Azioni al Portatore non consentite
Documenti necessari per la costituzione di una società Una copia autenticata del passaporto (o della carta di identità), unita ad un certificato di residenza risalente a meno di 3 mesi.

Richiesta informazioni

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, la compilazione del modulo costituisce esplicita autorizzazione e consenso alla detenzione e al trattamento dei dati personali, come disposto dal Codice in materia di dati personali. La informiamo inoltre che, relativamente ai dati forniti, potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/03.

Numero verde

800 912 820